PORTA MENTE

PORTA MENTE

Non so dire se essere il Centesimo articolo sia una lode o un’infamia. “Ai posteri l’ardua sentenza”.

Continua a leggere

TUTTI LIBRAI

Una volta mi piaceva pensare che la libraia fossi io. Adesso la solfa è decisamente cambiata e mi piace di più!

Continua a leggere

Capo-danno

La morte corrisponde alla vita con lo stesso fervore che ha qualcosa che nasce. Nulla di meno. Ad ogni fine spetta sempre un nuovo e nebbioso inizio.

Continua a leggere

UNCINO

Come il disorientamento sia quotidiano quando ci chiamano “grandi”.Ma siamo grandi abbastanza per cosa? Per perderci senza piangere e invocare la mano di mamma? Siamo grandi per fantasticare?E ci sintonizziamo sulla frequenza di un’equilibrata perdizione che ci mantiene in stasi, catatonici, attaccati a cose ed emozioni inutili. Che ci connette a persone che si muovono […]

Continua a leggere

ANTICICLONE

Non ho ancora capito come mai guardiamo il cielo col nostro sguardo implorante e sfinito già adesso, già a vent’anni. Come se sapessimo di non avere possibilità e parlarne con degli sconosciuti ci facesse stare bene. Come se potessero risolvere loro i nostri problemi, che gli vomitiamo addosso da ubriachi di una vita sociale che […]

Continua a leggere